Prodotti

Ampia scelta di prodotti di alta qualità

Prodotti

Pavimenti tradizionali in legno massello

Pavimenti artistici intarsiati

Pavimenti in pvc, linolium, gomma e vinilico

Pavimenti per esterno

Zoccoli in legno impiallacciato, massello, pvc

Pavimenti prefiniti di varie dimensioni essenze e colorazioni


I nostri partner

logo Triveneta parchetti bassano parquet profilegno

Spiccate qualità estetiche, durabilità e resistenza all’usura, buone performance alle sollecitazioni meccaniche e vibrazionali, ottimo isolamento termico e acustico: 

questi i maggiori pregi di un pavimento di legno.


Tra le altre proprietà, la resistenza al calpestio, grazie all’innata durezza dei legnami e la grande elasticità che rende il parquet particolarmente adatto agli impianti sportivi.


Bisogna poi considerare la lunga conservazione del parquet nel tempo e la possibilità di ripristinarlo o rinnovarlo facilmente, attraverso lucidatura e levigatura.


Ultimo ma non meno importante, il pavimento in legno rappresenta una scelta che rispetta l’ambiente essendo assolutamente sostenibile, in quanto si tratta di un prodotto interamente riciclabile a differenza di quanto accade per il laminato, la ceramica, il marmo e prodotti simili.

pavimento eseterno piscina in legno - MPM Pavimenti - Lugano

Elegante e confortevole, il pavimento in legno risveglia i sensi: 

la superficie calda e apparentemente morbida invita a camminare a piedi nudi, il classico trattamento a cera emana un gradevole profumo, e il disegno sempre vario delle venature è un piacere per la vista.


A tutto questo si aggiunge il pregio di un materiale, il legno, naturale e "vivo", capace di caratterizzare da solo l'intero habitat. Indipendentemente dalla tecnologia con cui viene prodotto (tradizionale massiccio, prefinito a due o più strati, a grandi listoni galleggianti), il parquet invecchia bene (i segni accumulati negli anni non lo rovinano, anzi ne accrescono il fascino) e dura una vita, rivelandosi un vero e proprio investimento. 


Ampissima la scelta di colori e formati, soprattutto per il pavimento tradizionale, che viene realizzato con listoni di massello e si può incollare o posare inchiodato al sottofondo su travetti detti magatelli. Una soluzione, quest'ultima, riservata alle tavole molto lunghe o ai casi in cui sia necessario ripristinare un "massetto" molto compromesso (l'inchiodatura ha il pregio-difetto di far scricchiolare leggermente il pavimento). In genere, però, la posa più diffusa è quella a colla, e la soluzione che incontra il favore del pubblico è il lamparquet, formato da tavolette spesse mm 10, larghe mm 45-60 e lunghe mm 240-300.


I tempi di realizzazione del pavimento tradizionale sono piuttosto elevati: per la posa incollata, ad esempio, bisogna aspettare da una a tre settimane a seconda della colla usata, quindi si procede alla levigatura, stuccatura, sigillatura e al trattamento finale del parquet. Operazioni che portano via un altro paio di giorni prima che la superficie sia calpestabile.

Servizi

Triveneta, Profilegno e Bassano Parquet